top of page

E' il Money Management che ti fa dormire e ti protegge!

Aggiornamento: 10 apr

money-management

Immagina di entrare in un labirinto di opportunità finanziarie, dove solo una piccola percentuale di navigatori emerge vittoriosa, mentre la maggioranza si perde nel buio delle perdite.


Questo è il mondo del trading, un'arena dove il 98% dei partecipanti si ritrova a perdere denaro.


Ma cosa rende così disperatamente unici questi perdenti seriali?

La risposta risiede in uno degli aspetti più sottovalutati e cruciali del trading: il Money Management.

Sì, hai letto bene. Se il 98% dei trader perde denaro e il 98% dei trader non dà importanza al Money Management, c'è un'incredibile correlazione che non può essere ignorata. È come se la chiave per sbloccare il tesoro fosse stata trascurata, mentre i cercatori di fortuna si lanciano disperatamente alla ricerca di strategie vincenti.


 

Ma perché il Money Management è così fondamentale?

Immagina di avere una mappa dettagliata del labirinto, ma senza una bussola per orientarti. Puoi avere la strategia più brillante, ma senza una guida precisa su come gestire il tuo denaro, rischi di perderti irrimediabilmente tra le trappole del mercato.

Trascurare il Money Management è come navigare senza bussola: anche la migliore strategia può condurti alla rovina. Ma non credere solo alle mie parole; preparati a fare un viaggio nel cuore del trading con un esperimento che metterà alla prova le tue convinzioni e rivelerà la vera importanza del Money Management.

Sì, tu stesso potrai partecipare a questo esperimento, sfidando le tue convinzioni e aprendo gli occhi sulla vera natura del trading. Scoprirai come anche una strategia promettente possa portare a perdite devastanti se non accompagnata da una gestione oculata del denaro.

Preparati a mettere alla prova le tue capacità e ad aprire la tua mente al potere trasformativo del Money Management. È il momento di affrontare il labirinto del trading con la certezza di avere la bussola giusta per guidarti verso il successo.


 


Iniziamo da che cosa è il Money Management nella sua accezione più generica.

Il Money Management nel trading rappresenta il fondamento su cui si basa ogni decisione finanziaria. È il processo di gestione oculata del capitale investito, attraverso l'applicazione di regole e strategie ben definite.

Immagina il Money Management come il timone della tua nave nel vasto mare dei mercati finanziari. È ciò che ti consente di navigare con precisione e sicurezza, evitando le insidie del rischio e massimizzando le opportunità di profitto.

Questo approccio non riguarda solo la protezione del tuo capitale, ma anche la sua crescita costante nel tempo. Determinare quanto denaro allocare in ogni singola operazione e gestire il rischio complessivo del portafoglio sono le fondamenta su cui si costruisce una strategia di trading solida e profittevole nel tempo!!

Sottolineo “ nel tempo”. Voglio cogliere l’occasione qui, come sempre, di darti una grande delusione: il vero trading quello che ti permette davvero di guadagnare somme interessanti ha bisogno di tempo e di strumenti per svilupparsi; è esattamente come una qualsiasi professione ma solo che una volta imparata non dovrai cercarti nessun cliente ma solo il cielo sarà il limite.

Ma, ovviamente, questo non può succedere dall’oggi al domani. Perdonami per questa leggere divagazione ma sono davvero stufo di vedere sedicenti guru che ti promettono una ricchezza inaudita senza dedizione e in pochissimo tempo.


 

Il Money Management è una necessità.


Incorporare il Money Management nella tua routine di trading non è una scelta, ma una necessità.

È ciò che distingue i trader che sopravvivono nel lungo termine da coloro che vengono travolti dalle onde del mercato.

Quindi, se vuoi garantirti un futuro finanziario stabile e prospero nel mondo del trading, inizia ad applicare le principali strategie di Money Management fin da subito. È il primo passo verso il raggiungimento dei tuoi obiettivi finanziari e la protezione del tuo capitale nel lungo periodo.

Una delle più diffuse è la tecnica della percentuale, con cui un trader decide quanto del suo capitale vuole mettere a rischio in base a dove metterà lo stop loss.

Ecco un semplice esempio.

Immagina di avere un capitale di trading di 10.000 euro. Secondo il sistema tradizionale di Money Management, decidi di non rischiare più del 2% del tuo capitale in un singolo trade. Quindi, il massimo importo che puoi rischiare in ogni trade è:

2% di 10.000 euro = 0,02 * 10.000 = 200 euro

Ora, supponiamo di avere individuato un'opportunità di trading e decidi di aprire una posizione. Utilizzando il Money Management, limiti il tuo rischio investendo solo 200 euro in questo trade.

Se il trade va a favore e realizzi un profitto, ottieni un rendimento in base all'importo investito. Ad esempio, se realizzi un profitto del 5%, il tuo guadagno sarà:

5% di 200 euro = 0,05 * 200 = 10 euro

Così, alla fine del trade, il tuo capitale sarà:

Capitale iniziale + Guadagno = 10.000 euro + 10 euro = 10.010 euro

D'altro canto, se il trade va contro di te e subisci una perdita, il tuo rischio è limitato all'importo che hai investito, cioè 200 euro. Se ad esempio subisci una perdita del 2%, la tua perdita sarà:

2% di 200 euro = 0,02 * 200 = 4 euro

Quindi, alla fine del trade, il tuo capitale sarà:

Capitale iniziale - Perdita = 10.000 euro - 4 euro = 9.996 euro


 

Il Money Management nel Forex

Nel mercato del Forex e dei CFD (Contratti per differenza), il processo per gestire la grandezza dei lotti al fine di mantenere un ammontare di rischio fisso in percentuale può essere più complesso rispetto ad altri mercati come i future. Tuttavia, è comunque possibile implementare una strategia di Money Management efficace. Ecco come funziona il processo:

  • Calcolo del rischio in euro: Per prima cosa, è importante determinare l'importo in euro che si desidera rischiare su ogni singolo trade. Ad esempio, se il tuo capitale totale è di 10.000 euro e decidi di rischiare il 2% di questo capitale in ogni trade, il rischio in euro sarà di 200 euro.

  • Calcolo del rischio in pips: Successivamente, devi calcolare il rischio in pips, che è l'unità di misura della variazione di prezzo nel Forex e nei CFD. Per fare ciò, devi considerare la distanza dal punto di ingresso al punto in cui si posiziona lo stop loss. Ad esempio, se la tua strategia richiede uno stop loss di 50 pips, devi calcolare il valore in euro di 1 pip per il lotto che stai negoziando.

  • Determinazione della dimensione del lotto: Una volta calcolato il rischio in euro e il rischio in pips, puoi determinare la dimensione del lotto necessaria per mantenere il rischio fisso in percentuale. Utilizzando la relazione tra il rischio in euro, il rischio in pips e il valore in euro di 1 pip per lotto, puoi calcolare la dimensione del lotto appropriata.



Per farlo segui queste linee guida

Supponiamo di avere un capitale di trading di 10.000 euro e vogliamo rischiare il 2% di questo capitale in ogni trade.

Quindi, il rischio in euro per ogni trade sarà:

Rischio in euro = 2% di 10.000 euro = 0,02 * 10.000 = 200 euro

Ora, dobbiamo calcolare il rischio in pips e determinare la dimensione del lotto. Supponiamo di negoziare sul mercato Forex e la nostra strategia prevede uno stop loss di 50 pips.

Per calcolare il rischio in pips, dobbiamo considerare il rapporto tra il rischio in euro e il valore in euro di 1 pip per il lotto che stiamo negoziando. Supponiamo che il valore in euro di 1 pip per il lotto che stiamo utilizzando sia di 10 euro.

Quindi, il rischio in pips sarà:

Rischio in pips = Rischio in euro / (Valore in euro di 1 pip per lotto)

= 200 euro / 10 euro/pip

= 20 pips

Ora che conosciamo il rischio in pips, possiamo determinare la dimensione del lotto utilizzando la formula:

Dimensione del lotto = (Rischio in euro) / (Valore in euro di 1 pip per lotto * Valore in pips per pip)

Supponendo che il valore in euro di 1 pip per lotto sia di 10 euro e che il nostro stop loss sia di 50 pips, la dimensione del lotto sarà:

Dimensione del lotto = 200 euro / (10 euro/pip * 50 pips)

= 200 euro / 500 euro

= 0.4 lotti

Quindi, per mantenere un ammontare di rischio fisso del 2% del nostro capitale, dovremmo negoziare con una dimensione del lotto di 0.4 (o 40.000 unità nel Forex) per ogni trade.

 

 

  • Posizionamento dello stop loss e del take profit: Dopo aver determinato la dimensione del lotto, puoi posizionare lo stop loss e il take profit in base alla tua strategia di trading. Assicurati che lo stop loss sia posizionato in modo tale da limitare il rischio al livello desiderato, e che il take profit sia posizionato in modo da catturare i profitti potenziali.

  • Monitoraggio e aggiustamenti: È importante monitorare attentamente il trade e fare eventuali aggiustamenti in base all'andamento del mercato. Se il prezzo si muove a tuo favore, potresti considerare di spostare lo stop loss in modo da proteggere i tuoi profitti. Allo stesso modo, se il prezzo va contro di te, potresti dover considerare di chiudere parzialmente o interamente la posizione per limitare le perdite.

In breve, nel Forex e nei CFD, gestire la grandezza dei lotti per mantenere un ammontare di rischio fisso in percentuale richiede un processo più dettagliato, ma ti permetterà di essere sempre perfettamente aderente al tuo valore di rischio impostato. Bene questo è il classico Money Management (nel prossimo articolo ti parlerò invece del Money Management che utilizziamo noi che è completamente differente e ti permetterà di mettere il turbo a qualsiasi strategia tu stia tradando), ma come promesso voglio mostrarti il perchè ogni trader che voglia avere successo deve dedicare una attenzione speciale al Money Management.


 

Iniziamo

Ti farò una domanda per dimostrare il mio punto riguardo al potere e al pericolo associati a questa scoperta... e per dimostrare che quasi nessuno sa molto su questo argomento che, come ti dimostrerò, può fare la differenza tra essere profittevoli o no.

E se non ci credi, fallo tu stesso! Non importa in che ordine proverai a fare le sequenze, l’importante è che alla fine devi avere, come ci si aspetta da una monetina lanciata in aria, 50 trade testa e 50 trade croce.

 

Sto per lanciare una monetina in aria 100 volte. Ogni volta che la monetina atterra con la testa in su, vinci $2 per ogni $1 scommesso su quel lancio della monetina e ogni volta che la monetina atterra con la croce in su, perdi $1 per ogni $1 scommesso su quel lancio della monetina.

 

Ti darò $100 per scommettere, e faremo in modo che il gioco sia truccato per garantirti la vittoria, assumendo che la monetina atterri con la testa in su il 50% delle volte e con la croce in su il 50% delle volte:  se scommettessi $1 su ogni lancio della monetina, i tuoi $100 diventerebbero $150 dopo 100 lanci.

Dato che il gioco è truccato a tuo favore, il tuo compito è far crescere i tuoi $100 il più possibile dopo 100 lanci della monetina.

 

Sii onesto, hai idea da dove iniziare per capire quanto scommettere su ogni lancio della monetina per massimizzare il rendimento dopo 100 lanci? Non preoccuparti, non sei solo…

 

Quindi voglio aiutarti rendendo questo un quiz a scelta multipla.

 

Quanto dei tuoi $100 stai per scommettere sul primo lancio della monetina?

  • A. 10% del tuo conto su ogni lancio della monetina

  • B. 25% del tuo conto su ogni lancio della monetina

  • C. 40% del tuo conto su ogni lancio della monetina

  • D. 51% del tuo conto su ogni lancio della monetina

 

Praticamente, quale di queste opzioni, in una situazione senza perdite in cui il gioco è truccato a tuo favore, farà crescere il tuo conto di più dopo 100 lanci della monetina?

  • A. 10% del tuo conto su ogni lancio della monetina

  • B. 25% del tuo conto su ogni lancio della monetina

  • C. 40% del tuo conto su ogni lancio della monetina

  • D. 51% del tuo conto su ogni lancio della monetina

 

Ecco che cosa succede a seconda della scelta.

 

Il 10% del tuo conto su ogni lancio della monetina trasforma $100 dopo 100 lanci della monetina in...$4,700;

 

Il 25% del tuo conto su ogni lancio della monetina trasforma $100 dopo 100 lanci della monetina in...$36,100;

 

 Il 40% del tuo conto su ogni lancio della monetina trasforma $100 dopo 100 lanci della monetina in...$4,700! Quindi non è più efficace del 25%;

 

 E Il 51% del tuo conto su ogni lancio della monetina trasforma $100 dopo 100 lanci della monetina in... $33$!!!!!

 

Hai perso denaro anche in presenza di una strategia con la quale non “potevi” perdere!

 

Chiara adesso l’importanza di un corretto Money Management?

Nel prossimo articolo ti svelerò un metodo di Money Management che davvero metterà il turbo ai tuoi trade senza assolutamente aumentarne il rischio!

 

 

 

Comments


bottom of page